top of page

Dai quark alle galassie (dai neutrini al fondo cosmico)

Updated: May 2, 2023


Lunedì 8 Maggio 2023 - ore 20.30 - Aula del ‘400 Università di Pavia.

Dopo la scoperta della materia oscura ed energia oscura sappiamo che tutto ciò che l'umanità ha studiato finora nel cielo è solo il 5%. Ma è importante conoscere bene questo 5% per tentare di capire il rimanente 95%. È quello che hanno fatto in questi ultimi anni due esperimenti, Borexino e Planck. Il primo è riuscito rispondere alla multi millenaria domanda dell'umanità: come e perché il sole e le stelle brillano? Questo risultato è stato ottenuto studiando i neutrini provenienti dal sole per mezzo dei quali non solo si è scoperto il meccanismo che produce l'energia solare, ma anche quello delle stelle di qualunque dimensione. Il secondo esperimento mediante rivelatori ultrasensibili è riuscito a captare la radiazione che si è liberata nell'universo primordiale, circa 14 miliardi di anni fe, e a creare un'immagine ad alta risoluzione dell'Universo neonato, che mostra i semi gravitazionali dai quali si sono formate le stelle, le galassie, i pianeti e tutta la ricchezza che osserviamo nell'universo presente.

I relatori Gianpaolo Bellini (fisico subnucleare, Università degli Studi di Milano, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare) e Marco Bersanelli (astronomo, Università degli Studi di Milano, Istituto Nazionale di Astrofisica) ci aiuteranno a percorrere il viaggio di queste scoperte.

L’evento è organizzato dall’Università di Pavia (Dipartimento di Fisica) e dal Centro Culturale “Giulio Bosco”, con la collaborazione dell’Associazione Ex Alunni del Collegio Plinio Fraccaro e dell’A.D.A.R.A.- Astrobrallo.

58 views

Recent Posts

See All
bottom of page